Il Direttore Artistico


Quando una serie televisiva ha successo se ne produce una seconda stagione (e poi magari una terza, una quarta e così via); il RiStory Festival 2018 ha funzionato molto bene ed eccoci quindi al RiStory Festival 2019 alle prese con nuove attese e nuove sfide, perché lo sanno tutti che nella seconda stagione il pubblico diventa più esigente.

L’anno scorso abbiamo avuto ospiti di primissimo piano: li abbiamo anche quest’anno e sono di più, l’offerta si è fatta più ampia. Fedeli al nostro progetto, abbiamo privilegiato la narrazione breve, un genere di grande tradizione letteraria, ma un po’ trascurato dall’attuale mercato editoriale; per questo, la nostra ricerca di racconti scritti da grandi autori contemporanea non è stata facile. Crediamo però di aver fatto un buon lavoro; negli spazi del Castello degli Orsini a Rivalta, ma anche nell’Auditorium Franca Rame, troverete ciò che non si trova altrove: il meglio del racconto breve italiano.

Un racconto che, all’insegna del motto “Molte parole, poche chiacchiere”, si fa lettura teatrale, percorso letterario per le strade del comune e nei meandri oscuri del castello, spettacolo musicale, incontro. E poi, anche quest’anno, finito il RiStory Festival, inizierà, nell’autunno inoltrato, il RiStory Lab che ci accompagnerà fino a giugno con una serie di appuntamenti alla scoperta dei classici del racconto.

Il Direttore Artistico
Alessandro Perissinotto